Perché il ghiaccio viene considerato un antinfiammatorio naturale?

Tuttavia, l'infiammazione non è una brutta cosa. In realtà è un normale processo del corpo umano, quindi perché dovremmo mai cercare di fermarlo?!

Salute

Farmacologicamente, il ghiaccio non è antinfiammatorio. Tuttavia esso riduce l’attività di molti composti proinfiammatori (allarmanti) fino a quando il meccanismo di difesa del corpo lo guarisce. Le cose fredde prevengono e riducono l’infiammazione. Ecco perché è importante distorsioni di ghiaccio immediatamente. Il ghiaccio può aiutare anche altri processi infiammatori, come mettere un impacco di ghiaccio su un’eruzione allergica o una bruciatura.

Con le recenti riacutizzazioni, si verifica un processo infiammatorio attivo. Ciò significa che il calore e il fluido intorno all’area interessata sono in aumento. Potresti essere tentato di applicare una bella piastra riscaldante calda sulla parte dolorante del tuo corpo, ma questo in realtà peggiorerà le cose! Non sottoporre l’area a più calore: hai bisogno di ghiaccio per questo tipo di lesioni.

Cubetti di ghiaccio
Cubetti di ghiaccio – Foto di Pixabay/Pexels.com

Una lamentela comune è che l’articolazione si sente molto rigida al mattino, o dopo essere stata seduta per un lungo periodo di tempo, ma si scioglie dopo aver camminato per alcuni minuti. A volte le persone sono riluttanti a usare il ghiaccio in questi casi; Dopo tutto, il ghiaccio rende l’articolazione ancora più rigida. Ma va bene così! Il ghiaccio non dovrebbe aumentare il dolore con un problema articolare, ed è meglio giocare sul sicuro per evitare di causare un’infiammazione in eccesso nell’area.

Tuttavia, l’infiammazione non è una brutta cosa. In realtà è un normale processo del corpo umano, quindi perché dovremmo mai cercare di fermarlo?! Quando danneggiamo un tessuto, il corpo cercherà di rimuovere lo stimolo danneggiato e iniziare il processo di guarigione. Parte di questo processo è quello di aumentare la circolazione sanguigna e il flusso linfatico da e verso l’area lesa. Ciò consente di guarire i nutrienti e le cellule infiammatorie nel sito della lesione e aiuta a rimuovere il tessuto danneggiato.

Il nostro corpo utilizza 2 diversi sistemi di circolazione. Il principale è il nostro attuale sistema circolatorio, che comprende il cuore, le arterie e le vene. Il secondo sistema è il nostro sistema linfatico. Il sistema linfatico è un sistema unidirezionale di piccole borse che aiutano a dirigere il fluido al cuore e raggiungere il sistema circolatorio principale.

La cosa meno conveniente del sistema linfatico è che non ha alcuna azione autopompante. L’unico modo in cui qualsiasi fluido linfatico o gonfiore accumulato può muoversi attraverso il sistema è attraverso il movimento e l’attività dei muscoli circostanti. L’attività muscolare favorisce un effetto di spremitura sui vasi linfatici e spinge il fluido/gonfiore verso il cuore. Senza movimento, il gonfiore rimarrà fermo e non verrà evacuato dall’area lesa.

Back to top button