Jeff Bezos donerà 124 miliardi in beneficenza!

Questa scelta sarebbe davvero molto forte e significativa, e impatterebbe in maniera davvero incredibile sulla salvaguardia del mondo.

Affari

Avete sentito l’ultima su Jeff Bezos? Il magnate plurimiliardario americano avrebbe preso una decisione importante, ovvero quella di donare in beneficienza tutto il suo patrimonio. In particolare, alle organizzazioni riconosciute che si occupano delle vitali battaglie per la salvaguardia del pianeta, contro il riscaldamento globale e la distruzione dei nostri ecosistemi naturali.

Questa scelta sarebbe davvero molto forte e significativa, e impatterebbe in maniera davvero incredibile sulla salvaguardia del mondo, che ha disperatamente bisogno di un cambio di rotta da parte dell’umanità tutta. Una simile cifra infatti potrebbe davvero fare la differenza: si tratta di circa 124 miliardi, ad oggi. Un ammontare di denaro mai visto nella storia dell’umanità, che fa di Jeff Bezos non solo l’uomo più ricco del pianeta, ma anche della storia.

Un quantitativo di ricchezza così enorme, nelle mani di una sola persona, ha sempre fatto discutere, dal momento che ancora oggi milioni di esseri umani fanno fatica a sopravvivere. Tuttavia, questa iniziativa potrebbe stravolgere l’opinione che molte persone hanno del capitalismo: il magnate americano ha dapprima creato un’enorme ricchezza, per poi ridistribuirla in maniera generosissima a delle cause davvero importanti e quantomai attuali.

Donazioni in beneficienza
Foto di RODNAE/Pexels.com

Il suo gioiellino Amazon è nato negli anni 90’ ed ha gradualmente scalato le posizioni come massimo esponente mondiale di vendite online, creando centinaia di migliaia di posti di lavoro in tutto il mondo e una logistica davvero senza precedenti. Tuttavia, i suoi impiegati non sempre hanno espresso la massima soddisfazione per le condizioni di lavoro in cui versavano, argomento che va sicuramente approfondito e verso il quale vanno presi provvedimenti per lo sviluppo dell’azienda.

Comunque sia, il mitico Jeff ha promesso un provvedimento davvero senza precedenti ed incredibilmente utile per la sopravvivenza della nostra specie. Alla fine metterà in atto quanto promesso? Lo scopriremo solo nel futuro. Ma non sarebbe di certo l’unica “star” a non voler lasciare gran parte del suo patrimonio ai suoi figli: L’attore britannico Daniel Craig, l’ex cestista Shaquille O’Neal, nonché il famoso conduttore americano Steve Harvey, hanno tutti recentemente di non voler viziare i propri figli lasciandogli tutto il loro patrimonio, ma bensì solo una minima parte per garantire una sicurezza economica come base su cui comunque dover per forza costruire il proprio futuro.

Back to top button