in ,

Cucciolo trovato in condizioni devastanti salvato da una donna speciale

La storia che state per conoscere vede come protagonista una donna e un cucciolo.

Cucciolo salvato
Cucciolo salvato

Quest’ultimo si trovava in condizioni davvero pessime tant’è che la donna appena si avvicinò a lui non riuscì a trattenere le lacrime. Il povero cucciolo era completamente ricoperto di fango e detriti. Era tutto solo e nascosto sotto una panchina. Le segnalazione che arrivavano al DAR Animal Rescue erano molte ma mai nessuno si è fermato per salvare il cucciolo. Nessuno aveva mai capito quanto fosse brutta la situazione in cui si trovava.

Il povero cucciolo denutrito - Foto: 365 animali
Il povero cucciolo denutrito – Foto: 365 animali

Alcuni passanti, che si accorsero della sua presenza iniziarono a scattare delle foto pubblicate poi sui social per chiedere aiuto. Il cucciolo era in una situazione davvero triste e brutta e in più aveva assolutamente bisogno di un intervento immediato. Ciononostante alcune persone che si accorsero di lui non fecero nulla per aiutarlo.

Il cane e la donna - Foto: 365 animali
Il cane e la donna – Foto: 365 animali

Per fortuna alla fine arrivò una donna, un’operatrice del DAR intenzionata ad aiutare il povero cucciolo. Quando la donna si avvicinò per la prima volta non riuscì a trattenere le lacrime. Aveva provato un profondo senso di tristezza e al tempo stesso si chiedeva perché il cagnolino si trovasse in quelle condizioni così terribili. Se non fosse intervenuta il piccolo sarebbe sicuramente morto nel giro di pochissimi giorni. A quel punto lo portò con se da un veterinario. Il dottore disse subito che il corpo era ricoperto da una quantità di parassiti impressionante. Iniziò quindi, a estrarre dal corpo tutte le zecche. Successivamente si occupò anche di disinfettare gli occhi nei quali era presente una grave infezione.

In quel momento il cucciolo non riusciva nemmeno a stare in piedi, era denutrito e le zecche lo avevano reso anemico. Il cucciolo era molto debole per cui gli diedero da bere e da mangiare in modo tale che recuperasse le forze. Non mangiava da giorni ma finalmente c’è chi si sarebbe occupato di lui senza lasciarlo più da solo in quelle brutte condizioni.

Il cucciolo dal dottore - Foto: 365 animali
Il cucciolo dal dottore – Foto: 365 animali

Oggi non si conosce ancora quale sarà il suo destino ma sicuramente possiamo dire che è stato sottratto dalla morte. Le sue aspettative sono senza dubbio cambiate e adesso fortunatamente è circondato di amore e cure. Presto troverà una famiglia amorevole pronto ad accoglierlo.