Cosa vedere in Norvegia oltre ai fiordi? 5 luoghi imperdibili

Oltre alle meraviglie naturali, la Norvegia ospita molti gioielli culturali e città affascinanti. In quanto capitale e centro culturale della Norvegia, Oslo ha molti spunti che dovrebbero essere presenti in qualsiasi itinerario.

Viaggi

La Norvegia è famosa soprattutto per i suoi fiordi, che sono bellissimi. Tuttavia, esistono moltissime altre attrazioni degne della vostra attenzione. La Norvegia è un luogo in cui il vecchio e il nuovo si fondono perfettamente e dove puoi trovare attrazioni naturali che si contendono lo spazio accanto a luoghi culturali all’avanguardia. La capitale Oslo è vibrante, ma se preferisci puoi fare una gita tra montagne innevate e gole mozzafiato. Questa è nota per essere la Terra del Sole di Mezzanotte, dove i giorni non finiscono mai e il sole è permanentemente nel cielo durante alcune parti dell’anno, ed è anche uno dei luoghi al mondo dove è possibile avvistare l’aurora boreale , uno degli spettacoli di luce naturale più spettacolari al mondo.

Fiordo norvegese
Fiordo norvegese – stein egil liland/Pexels.com

La Norvegia è uno dei paesi più ricchi d’Europa, quindi puoi aspettarti strutture di alta qualità se viaggi qui, come una buona gamma di opzioni di trasporto pubblico. La Norvegia è anche nota per essere incredibilmente sicura, quindi è una buona opzione per le donne che viaggiano da sole che possono viaggiare con facilità in tutto il paese. Dotato di una storia affascinante, sicuramente non mancheranno le attività qui, dai musei ad altre attrazioni come i ghiacciai. Puoi imparare tutto sull’interessante cultura vichinga qui, controllando anche i lati moderni della Norvegia che abbondano ad ogni angolo.

Fiordo fiorito insenatura
Fiordo fiorito insenatura Bob Krustev/Pexels.com

Oltre alle meraviglie naturali, la Norvegia ospita molti gioielli culturali e città affascinanti. In quanto capitale e centro culturale della Norvegia, Oslo ha molti spunti che dovrebbero essere presenti in qualsiasi itinerario. Qui puoi ammirare le opere di una vita di uno degli artisti più famosi della Norvegia, lo scultore Gustav Vigeland, visitando il Parco delle sculture di Vigeland. E ammira la grandiosa architettura del Palazzo Reale di Oslo, residenza ufficiale della famiglia reale norvegese. Ci sono anche molti musei da visitare. Torna indietro nel tempo al Museo norvegese di storia culturale e sfoglia le opere d’arte di Edvard Munch al Museo Munch.

Veduta aerea città norvegese
Veduta aerea città norvegese – Foto di Ela Yudhanira/Pexels.com

Un altro ottimo modo per visitare il paese è fare un viaggio sul traghetto Hurtigruten che ti porterà in alcune delle parti meno esplorate della Norvegia. Il nome dei traghetti è piroscafo costiero e puoi prenderne uno a Bergen e viaggiare a Kirkenes che impiegherà 12 giorni epici. Lungo la strada, tuttavia, puoi salire e scendere in alcuni dei porti panoramici per i quali la Norvegia è famosa.

Aurora boreale norvegese
Aurora boreale norvegese – Foto di stein egil liland/Pexels.com

La cattedrale artica è opera di un architetto norvegese chiamato Jan Inge Hovig e risale al 1965. Di conseguenza questa è una delle cattedrali più recenti del paese ed è costruita in uno stile drammatico. La struttura è pensata per assomigliare a grandi blocchi di ghiaccio e all’interno troverai mosaici scintillanti così come l’iconica facciata che è fatta di vetro e contrassegnata da un grande crocifisso. Durante il periodo invernale la cattedrale viene illuminata dall’esterno facendola apparire ancora più spettacolare.

Precipizio scandinavo
Precipizio scandinavo – Foto di Valdemaras D./Pexels.com

Un’altra caratteristica fondamentale del circolo polare artico è la presenza della famosa aurora boreale che è formata da particelle del sole che entrano nell’atmosfera terrestre. Salpare verso il circolo polare artico ti consente di ammirare la bellezza della costa frastagliata della Norvegia da una prospettiva completamente nuova. Lungo la strada, puoi ammirare imponenti ghiacciai, fiordi iconici e una varietà di fauna selvatica, come megattere e balenottere minori, trichechi, pulcinelle di mare e orsi polari. Molte persone non si rendono conto che gran parte della Norvegia si trova nel circolo polare artico e questo significa che è il posto migliore dove cercare il sole di mezzanotte. Questo fenomeno naturale si verifica ogni anno intorno al solstizio d’estate, quando il sole non tramonta mai ed è sempre giorno. Un’altra caratteristica fondamentale del circolo polare artico è la presenza della famosa aurora boreale che è formata da particelle del sole che entrano nell’atmosfera terrestre.

Strada tra le montagne
Strada tra le montagne – Foto di Lukas Kloeppel/Pexels.com

Situate sopra il circolo polare artico, le isole Lofoten sono rinomate per la loro bellezza naturale, i rustici villaggi di pescatori e uno sguardo speciale nel passato della Norvegia. Storicamente, questa zona era una roccaforte vichinga e oggi conserva una ricca cultura incentrata sul mare e sulla pesca. Assicurati di esplorare città come Svolvær, con le sue gallerie d’arte e i suoi caffè, nonché luoghi di bellezza naturale come il pinnacolo di roccia, “Svolvær Goat” (Svolværgeita). Oppure prendi il mare dove potresti avvistare la fauna selvatica, tra cui lontre dispettose e orche giocose.

 

Aurora Boreale notturna
Aurora Boreale notturna – Foto di Tobias Bjørkli/Pexels.com
Aurora boreale tramonto
Aurora boreale tramonto – Foto di Pixabay/Pexels.com

Leggi anche

Back to top button