Come preparare il pane in pochi minuti: ricetta e ingredienti

Non è mai stato così facile preparare il pane. Lo puoi cuocere in soli 6 minuti se ti servi di questi ingredienti.

Salute

Siete curiosi di conoscere la ricetta per un fragrante pane cotto che si prepara in pochi minuti? Il pane è uno di quegli alimenti che non può mai mancare a tavola ma spesso può essere scocciante uscire di casa per acquistarlo. Dal momento che vogliamo avere il pane tutti i giorni sulle nostre tavole, ecco una ricetta fai da te che ci permetterà di prepararlo e cuocere in soli 6 minuti. La prima cosa è accettarsi di avere tutti gli ingredienti necessari. Ci servono:

  • un cucchiaino di zucchero;
  • un cucchiaino di sale;
  • un cucchiaino di olio vegetale;
  • un cucchiaino di yogurt;
  • un bicchiere di latte caldo;
  • 7 grammi di lievito istantaneo, sempre un cucchiaino;
  • due tazze e mezza di farina;
La ricetta del pane - Foto di Mariana Kurnyk/Pexels.com
La ricetta del pane – Foto di Mariana Kurnyk/Pexels.com

Il procedimento 

Dopo aver scoperto tutti gli ingredienti che ci servono possiamo passare alla preparazione. La prima cosa che dobbiamo fare è versare un cucchiaino di zucchero in una ciotola di vetro bella grande. Poi aggiungiamo un cucchiaino di sale, uno di olio di semi, un cucchiaino di yogurt e infine un bicchiere di latte, circa 200 millilitri. Dopo aver mescolato e amalgamato insieme tutti gli ingredienti, possiamo versare nel mix di due tazze e mezza di farina (300 grammi) e un cucchiaino di lievito istantaneo. Continuare poi ad amalgamare prima con l’aiuto di una spatola e poi con le mani.

Dobbiamo impastare il tutto fino a quando la massa non si appiccica più alle mani. Una volta ottenuto il nostro panetto, lo facciamo riposare per circa venti minuti. Terminato il tempo di posa, possiamo adagiare l’impasto sopra una spianatoia infarinata così da impastare ancora con le mani. Poi dividiamo l’impasto in una dozzina di parti. Dopodiché possiamo procedere con la forma. Dobbiamo arrotolare le piccole parti tre le mani in modo da ottenere una pallotta rotonda.

Ancora qualche passaggio e abbiamo finito. Dopo aver ottenuto la forma, schiacciamo queste “pallotte” prima con le mani e poi con l’aiuto di un mattarello con diametro di circa dieci centimetri. Ognuna di esse poi la deponiamo in una teglia con sotto carta da forno. Prima di informare, coprire con un panno e inserire in un forno preriscaldato a 250° per sei minuti e non di più.

Back to top button